Oil & Gas

OIL & GAS
Principali aziende di riferimento: Gea Tecnofrigo; Rosetti (Fores, Basis); Comart- Tozzi; CPL Concordia; Siirtec Nigi; Ecis Group; Desmet Ballestra; ABB; Saipem- Eni; Sices Group; Siad; Cameron: Techint; KT-Technimont; Maire Tecnemont; Technip; AGIP-KCO; GE – Nuovo Pignone; Sicim; Renco; Bonatti.

Prodotti/Macchinari: On-Off Shore; Pipelines; Trattamento Gas- Acqua- Aria-Fumi; Desoforazione; Perforazioni; Teste pozzo; Stazioni di pompaggio; Skids; Costruzione-Manutenzione Piattaforme; FPSO; FRSU.

Ambiti/Contesti Lavorativi: Nazionali\ Internazionali World Wide
Technical & Operation Manager
A.P.
36-45
Gestione impianti di perforazione. Business plan dei progetti e monitoraggio dello stato di avanzamento.
Gestione dei clienti dall’offerta sino all’intera esecuzione del contratto, sia in italia che all’ estero.
Project Manager. Gestione dell’acquisizione di nuovi Drilling rigs, definizione delle specifiche tecniche, controllo della commessa, rapporti con i fornitori, gestione degli ordini e tempi di consegna. Preparazione offerte commerciali di gare Oil & gas.
Conoscenza dettagliata degli impianti di perforazione. Ottima conoscenza delle operazioni di perforazione Oil& Gas e geotermica.
RAL 75 K + 10% bonus
Città Romagnola
Project Manager
M.M.
36-45
Gestione di più progetti di piattaforme Offshore, a livello internazionale (Nord e centro Africa, Croazia). Tutte commesse di forte impegno.
QA / QC manager. Preparazione e gestione dei piani di qualità.
Monitoraggio e aggiornamento delle tracciabilità materiali, controlli dimensionali.
Ottime conoscenze tecniche e tecnologiche.
RAL 80 K
Città Romagnola
Project Manager Coordinator
A.P.
36-45
Responsabile coordinamento tecnico, gestionale ed amministrativo delle attività di commessa, internazionali. Coordinamento di più PM e interfaccia con il cliente.
Prefabblicazione e costruzione skid per la disidratazione del gas e di rigenerazione.
Piping Engineer. Gestione dell’ingegneria esterna ed interna per tutte le disclipline di progetti (processo, piping, equipment,civile,strumentale, elettrico).
Gestione rapporti con fornitori e clienti. Verifica e valutazione tecnica delle offerte.
Ingegnere civile, con ottime conoscenze impiantistiche.
RAL oltre 70 K
Taranto
Machinary specialist & Project Engineer
M.F.
26-35
Responsabile di più progetti. Sviluppo delle offerte. Responsabile relazione con i fornitori e clienti. Coordinatore team di ingegneri. Selezione dei macchinari e stesura ordini di acquisto.
Reparto R&D per microturbine. Progettazione di circuiti di gas, acqua e impianti elettrici.
Ottime conoscenza delle macchine rotanti.
RAL oltre 70 K
Marche
Program\Project Manager
C.S.
36-45
Gestione progetti e commesse della divisione turbomacchine (pianificazione, tempi costi. Coordinamento dell’operato di una struttura multisede. Ampio superamento degli obiettivi assegnati.
Gestione di diversi progetti ( piattaforme del Mare del Nord). Efficace gestione dei budget e di un team con oltre 430 persone.
Allacciamento nuove piattaforme e infrastrutture esistenti, GAS dew-pointing, Gas Compression.
Persona determinata, con forte responsabilità sui risultati e riconosciute capacità di leadership.
Ottime conoscenze tecniche e tecnologiche. Più lingue.
Quadro. RAL Oltre 80 K + Bonus
Toscana
Project Engineer senior
A.G.
26-35
Project Expert con responsabilità dell’intera gestione di costruzione e installazione di piattaforme Offshore e impianti Onshore, a livello internazionale
Project Engineer. Responsabile implementazione progetti per il settore navale.
Ottime conoscenze nel settore impiantistico.
RAL 60.000 Euro + Bonus
Città Romagnola
Head Business Development
P.B.
36-45
Senior Project Manager.
Responsabile di sviluppo di progetti, in particolare piattaforme Offshore, anche a livello internazionale (Algeria, Angola, Croazia, Egitto). Gestione del budget (1.5 B.Euro)
Project & Development Manager.
Responsabile dello sviluppo delle strategie di business, gestione del budget per nuovi investimenti (Croazia e Italia). Piattaforme Offshore.
Gestione del budget (670 MM$).
Ottime conoscenze sistema di project managment comunemente utilizzato nel settore Oil&Gas.
Quadro, 75000 euro
Città Romagnola
Project Manager
R.M.
36-45
Project Manager & Project Engineer: Responsabile sviluppo di progetti, e budget di commessa. Gestione problematiche contrattuali con Clienti e Fornitori.
Gestione team di commessa. Progettazione e realizzazione di impianti per la refrigerazione industriale in complessi petrolchimici.
Ufficio tecnologia e manutensione. Responsabile manutensione e miglioramento sistemi di scambiatori interfase, sistemi di regolazione e lubrificazione.
Ottime conoscenze tecniche-tecnologiche. Esperto sistema gestionale SAP.
Imp max livello 55.000 euro
Bologna
Project Engineer
P.M.
36-45
Responsabile implementazione dei progetti di piattaforme Offshore. Gestione costi, rischi e miglioramento. Relazione con i clienti.
Risparmio di più del 10% nel budget dei progetti seguiti.
Concretezza nell’azione e diretto all’obiettivo, con ottimi risultati.
Conoscenza tecniche strutturate nel settore Oil&Gas.
Quadro, 60000 euro
Torino
Mechanical Project Section Leader
T.G.
36-45
Responsabile progetti di compressione (stazioni gas, raffinerie, impianti di liquefazione gas naturale e Electric Power Generation) .Revamping di più di 10 impianti.
Progettazione e preparazione offerte tecniche, meccanica e\o specifiche.
Gestione team di specialisti.
Ottime conoscenze tecniche-tecnologiche.
Quadro 62000 euro
Roma
Project Manager
Z.F.
36-45
Responsabile implementazione di più progetto, gestendo più di 25 persone.
Supporto tecnico al reparto vendite per l’acquisizione di nuovi progetti, e salvaguardia del budget secondo gli obiettivi predisposti.
Engineering Manager, con responsabilità su progetti oil & gas a livello internazionale (Arabia Saudita e l’India).
Gestione di team di più di 100 persone.
Realizzazione di un importante impianto di gas onshore Negli Emirati Arabi.
Orientamento al cliente, forte abilità di negoziazione per la gestione finanziaria dei progetti portati a termine.
Più di dieci anni di esperienza, soprattutto in Medio Oriente, nel Project Management,Ingegneria e Costruzioni nei settori del petrolio e del gas, produzione di energia, petrolchimica e mineraria. Anche onshore.
RAL (11.000,00 USD)
Città Emiliana
Engineering Manager
B.D.
36-45
Responsabile area Engineering, gestione costruzione scambiatori di calore, caldaie e attrezzature nucleari.
Preparazione procedure di fabbricazione, piani di ispezione e di prova, stima dei costi e specifiche di acquisto. Welding. Gestione di un team di circa 15 persone.
Inizia come design engineer, poi project engineer e responsabile dell’ingegneria di prodotti di scambio di calore.
Preparazione e gestione di tutta la documentazione tecnica relativa la produzione.
Gestione rapporti con le società estere (India)
Ottime conoscenze tecniche e di calcolo termico, fluidodinamico e meccanico.
RAL (86.000,00 + 9.000,00 EUR)
Milano
Director of Engineering Management & Technical Safety Area
N.D.
46-55
Head of Pipeline Engineering. Responsabile dell’intera gestione di progetti di piattaforme offshore e impianti onshore di iniezione di acqua e gas.
Oil and Gas onshore Export Lines.
Esperienza quasi ventennale nell’Oil&Gas, operando a lungo in vari contesti (Germania, Kazakhstan , Arabia Saudita e Qatar).
Gestione di grosse e importanti commesse, capacità di confrontarsi con le diverse aree di specializzazione del settore.
Reali e approfondite competenze in qualità di Project manager completo.
Dirigente con una RAL pari a 90.000 euro + affitti+ viaggi
Ancona