Profili Specialistici per l’innovazione

Un campo d’attività in forte evidenza e di ampie prospettive è quella della Ricerca di Profili Specialistici nell’ambito dell’Innovazione Tecnologica e della Digital Trasformation (automazione, robotica, sistemi, meccatronica, robotica, IoT, Big Data, cloud, sicurezza informatica, stampa 3D, simulazione, nanotecnologie, materiali intelligenti)

e nell’ambito delle

Energie alternative (Fotovoltaico, Eolico, co-trigenerazione, solare temico, Risparmio energetico ed Efficienza, Ecosostenibilità (green), reti intelligenti e idrogeno, sistemi di accumulo batterie, alimentazione motori, materiali da costruzione ecologici, casa domotica, nuovi materiali (il “Graphene”, per esempio), tecnologie di contrasto alla plastica ed al grezzo in mare, carburanti ecologici (il diesel green), ecc.

In questa sezione DIRECTION vuole mettere in correlazione le esigenze organizzative delle aziende attive nello sviluppo di Progetti per l’Innovazione con le figure professionali necessarie alle specifiche attività.

Sulla base dell’attenzione e del richiamo ai contenuti tecnici e tecnologici nei diversi campi applicativi (su cui il BLOG è aperto al confronto-approfondimento), vogliamo sviluppare la Ricerca & Selezione di quelle figure con le caratteristiche professionali tecniche (ma non solo) alla base della sostenibilità dei progetti di questi due importanti comparti.

Specialisti (tecnici, tecnologi, ricercatori) capaci di affrontare lo sviluppo degli specifici campi innovativi. 

Specialisti interessati ad una qualificata evoluzione lavorativo-professionale e ad aziende interessate ad inserimenti mirati (vedi nostro osservatorio skills) e necessari alla loro crescita.

Specialisti di difficile reperimento, ma leva e risorsa imprescindile alle esigenze-obiettivi di crescita.

A noi l’impegno di “procurare” alle Committenti i collaboratori migliori per ottenere risultati di alta qualità.

E attenzione: non solo hard skills ma, importanti, anche le soft skills nell’evoluzione delle professioni e dei nuovi ruoli

Sottolineando che le caratteristiche delle persone dovranno confrontarsi con le esigenze correlate al cambiamento (creatività, inventiva, “capacità di fare le cose ragionando”, superamento delle abitudini, delle regole e delle consuetudini del passato).